ERASMUS+

IIS BRUNO MUNARI è risultato vincitore del bando ERASMUS+KA229 con il progetto dal titolo:

“SUSTAIN US: exchange of best practices for sensitizing on food and sustainability"

Si rende noto che l'IIS “Bruno Munari” è risultato vincitore del bando Erasmus+KA229 con il progetto dal titolo:

“SUSTAIN US: exchange of best practices for sensitizing on food and sustainability”, diretto principalmente agli studenti del triennio, ai quali verrà offerta l’opportunità di partecipare ad una delle quattro mobilità transnazionali della durata di 7 giorni ciascuna durante le quali verranno organizzati percorsi tematici miranti a sensibilizzare i cittadini della Comunità Europea ad un consumo di cibo maggiormente sostenibile, attento alle modalità di produzione, alla riduzione degli sprechi e al consumo di alimenti sani e naturali.

I quattro Istituti partner, coordinati dall’I.I.S. “Bruno Munari” provengono da altrettanti Paesi dell’Europa meridionale caratterizzati da comuni problematiche socio-ambientali (Croazia, Grecia e Spagna, oltre all’Italia), riuniti per agire in sinergia verso gli obiettivi fissati dall’Agenda 2030.

Il progetto persegue i seguenti obiettivi:

    • sensibilizzare la Comunità europea all’utilizzo di uno stile alimentare più sano e rispettoso dell’ambiente, che favorisca la sostenibilità mondiale dell’approvvigionamento alimentare e promuova la lotta agli sprechi;

    • incoraggiare l’utilizzo di energie rinnovabili;

    • sviluppare le capacità comunicative e le competenze linguistiche degli studenti;

    • sviluppare la mobilità in ambito europeo e, con essa, le capacità di comunicazione e di collaborazione tra soggetti multiculturali.

Nel biennio 2020-2022 sono previste quattro attività in mobilità, ciascuna dedicata ad un tema specifico:

1° FOOD CONSUMPTION (Istituto IES “Jaracanda” - Spagna)

2° FOOD PRODUCTION (Istituto “Geniko Lykeio Kasiarianis” - Grecia)

3° FOOD MARKETING (I.I.S. “Bruno Munari” - Italia)

4° FOOD STYLES (Istituto “Andrija Kacic Miosic” - Croazia)

Tra una mobilità e quella successiva avrà luogo un meeting virtuale transnazionale nel corso del quale si discuterà dello scambio appena concluso e verranno effettuati il monitoraggio e la valutazione delle attività svolte. Sarà quindi presentato l’evento seguente, del quale l’Istituto ospitante illustrerà il programma.

Le attività progettuali daranno vita a due output:

- Manuale digitale sul cibo e la sostenibilità

- Ricettario etico con ricette dei quattro Paesi europei partecipanti

Il nostro Istituto organizzerà un evento per illustrare ampiamente le finalità e gli obiettivi del progetto, le modalità di svolgimento degli scambi e i requisiti richiesti per la partecipazione; il calendario prevede, nell’ordine, un primo meeting transazionale con la partecipazione di tutti gli Istituti partner e successivamente la partenza per la Spagna degli studenti italiani per la prima delle quattro mobilità.

LA REFERENTE DEI PROGETTI EUROPEI

Prof.ssa Graziella Turatti

Per saperne di più:

Che cos'è eTwinning

Sito dell'Erasmus+

Che cos’è Erasmus+ per la scuola:

http://www.erasmusplus.it/wp-content/uploads/2014/06/Erasmus-scuola-LOW.pdf